top of page

Aumento di vendite per Paul Smith

Il brand inglese, che conta più di 300 shop nel mondo, recupera le perdite.

I ricavi sono a +22% con vendite in aumento sugli ultimi 12 mesi.

Paul Smith raggiunge infatti oltre 225 milioni di euro secondo quanto depositato alla Companies House nell'ultimo anno fiscale.

Nel periodo considerato è stato evidenziata una perdita netta di 3,6 milioni di sterline, questo dato sottolinea un netto miglioramento rispetto ai -18,8 milioni dell'anno precedente, chiuso a giugno 2021.

Il canale retail registra +35% grazie all'aumento delle vendite fisiche post pandemia. Il turnover dell’e-commerce rappresenta il 34% del totale.

Le prospettive sul 2023 della Paul Smith Group Holdings Limited prevedono “un 2023 impegnativo”, dominato dall’aumento dei costi, a sua volta riflesso dello shock energetico.

Comments


bottom of page