top of page

Gucci annuncia il nuovo Direttore Creativo

28 Gennaio 2023 - Gucci e Kering annunciano il nome del tanto atteso nuovo Direttore Creativo del brand, in primis tramite post e stories su Instagram.

Dopo la "dipartita" di Alessandro Michele, notizia che ha destato non poco scalpore nell'ambiente della moda, arriva a distanza di pochi mesi la nuova futura stella del patrimonio creativo italiano: Sabato De Sarno.

39enne originario di Napoli ha lavorato dietro le quinte di importanti brand internazionali quali Dolce&Gabbana, Prada e Valentino.

Il suo debutto si terrà a Milano durante la prossima fashion week moda donna di settembre 2023.

Questa decisione conferma la visione storica di Gucci nel lanciare nuovi e giovani nomi, sconosciuti ai più, ma molto apprezzati già nel dietro le quinte di collezioni e sfilate. Marco Bizzarri, Presidente e CEO di Gucci, ha commentato: "Sono lieto che Sabato si unisca a Gucci come nuovo Direttore Creativo della Maison, uno dei ruoli più influenti nel settore del lusso. Avendo lavorato con alcune delle più rinomate case di moda italiane, Sabato porta con sé un'esperienza vasta e rilevante. Sono certo che Sabato, grazie alla sua profonda comprensione e al suo apprezzamento per l'eredità unica di Gucci, guiderà i nostri team creativi con una visione distintiva che contribuirà a scrivere il prossimo emozionante capitolo, rafforzando l'autorità della Maison nel campo della moda e capitalizzando il suo ricco patrimonio."


François-Henri Pinault, Presidente e CEO di Kering, ha dichiarato: "Centodue anni dopo che Guccio Gucci aprì il suo primo negozio a Firenze, Gucci rimane una delle case di lusso più iconiche, importanti e influenti del mondo. Con Sabato De Sarno al timone creativo, siamo certi che la Maison continuerà a influenzare la moda e la cultura attraverso prodotti e collezioni altamente desiderabili e a portare una prospettiva singolare e contemporanea al lusso moderno".


Sabato De Sarno ha dichiarato: "Sono profondamente onorato di assumere il ruolo di Direttore Creativo di Gucci. Sono orgoglioso di entrare a far parte di una Maison con una storia e un patrimonio così straordinari, che nel corso degli anni ha saputo accogliere e custodire i valori in cui credo. Sono commosso ed entusiasta di contribuire con la mia visione creativa al marchio".





Comments


bottom of page