top of page

Pasticcino bag - l'accessorio più dolce di Weekend Max Mara

Il viaggio dell’iconica Pasticcino Bag di Weekend Max Mara passa dal'Italia alla Francia. Questo progetto esclusivo, che ogni stagione celebra le eccellenze artistiche e le tradizioni artigianali del mondo, è ora interpretato dalla nuova Pasticcino Bag Hommage à la France.

Dopo la sua prima edizione, che ha reso omaggio alla tradizione tessile e all’arte vetraria di Venezia, la Pasticcino Bag Hommage à la France per l’Autunno Inverno 2023 celebra lo storico patrimonio artigianale della Francia nell'arte del pizzo e della ceramica. Disponibile in cinque diversi colori – limone, arancio, rosa, lavanda e nero – la dolcissima bag è realizzata interamente in pizzo di Calais-Caudry, mentre le due sfere che compongono la chiusura sono in ceramica smaltata di Longwy. Delicato, raffinato e femminile, il pizzo è una preziosa creazione della Maison Dentelle Andrè Laude, che dal 1850 intreccia questo nobile materiale con un savoire-faire e finiture a mano unici e impeccabili, che gli garantiscono una presenza in tutte le più importanti sfilate di alta moda.

La storica Manufacture des Emaux de Longwy 1798, famosa da secoli per le sue ceramiche artistiche e per il suo incredibile know-how, ha realizzato le sfere della Pasticcino Bag utilizzando un particolare tipo di ceramica chiamato “Faïence”. Le due boule, interamente realizzate a mano mediante l’uso di calchi esclusivi, sono state decorate con smalti speciali per ottenere un brillante effetto cracklé, che si intona perfettamente al pizzo. Una delle due sfere è inoltre rifinita con la farfalla, simbolo di Weekend Max Mara. L’anima giocosa della Pasticcino Bag, il cui nome richiama il mondo della piccola pasticceria, si tinge in questa nuova tappa di accenti romantici e di texture preziose, per essere indossata tutto l’anno, dall’alba al tramonto.


Comments


bottom of page