top of page

Maison Gainsbourg apre le sue porte a Parigi con Saint Laurent

La Maison Gainsbourg, in collaborazione con Saint Laurent, apre le sue porte a Parigi, nel settimo arrondissement. In omaggio a questa partnership, le vetrine delle boutique SAINT LAURENT RIVE DROITE presenteranno la stessa facciata della maison ed é stata creata una selezione esclusiva di vinili e libri vintage di Serge Gainsbourg in vendita su YSL.COM e in Boutique.

L'esperienza è divisa in due siti distinti: il primo sito emblematico è la casa storica dove Serge Gainsbourg ha vissuto per 22 anni, al 5 bis rue de Verneuil. Dall'altra parte della strada, al numero 14, c'è il museo che ripercorre la vita e la carriera dell'artista, con annessa libreria-boutique e un caffè-piano-bar, Le Gainsbarre.

Il museo della Maison Gainsbourg espone circa 450 oggetti originali, tra cui i pantaloni da donna a un bottone di Serge Gainsbourg giacca con righe tennis. Per l'occasione, l'iconica giacca è stata ridisegnata da Saint Laurent sotto la direzione creativa di Antonio Vaccarello. Disponibile nei negozi SAINT LAURENT RIVE DROITE e nella boutique della Maison Gainsbourg.

Nel 1981, Serge Gainsbourg scopre il lavoro di Stefan de Jaeger e gli chiede di realizzare un suo ritratto. Il ritratto è in mostra nella storica casa di Serge Gainsbourg, mentre SAINT LAURENT RIVE DROITE Parigi e Los Angeles esporranno 2 delle opere originali dell'artista denominate "Ritratti di uomini".

Stefan de Jaeger è stato uno dei primi artisti visivi a utilizzare la fotografia istantanea con le fotocamere Polaroid per creare grandi, composizioni pittoriche. Nel 2008 ha partecipato alla mostra Gainsbourg alla Cité de la Musique, che presentava un ritratto di Serge Gainsbourg, il visual per il manifesto ufficiale della mostra.


コメント


bottom of page