top of page

Le rivisitazioni sartoriali di Barbara Bui per la SS24

Per la Primavera-Estate 2024, Barbara Bui diffonde un'alta dose di chicness, reinventando l'arte sartoriale, uno dei principi fondamenti della Maison, insieme ad una vasta selezione di stampe pop ed eleganti grafiche estive. Le possibilità di espressione personale sono infinite, come sempre accade con la moda di Barbara Bui.

In questa stagione, la stilista continua le sue rivisitazioni in ambito sartoriale, svelando la sua nuovissima linea "Suits", una collezione nella collezione che celebra un'eleganza sartoriale in versione classica o pop. La giacca da abito di ispirazione maschile è volutamente oversize per un look boyish-chic o semiaderente, dritta per un look unico e senza tempo. Si accompagna a pantaloni a sigaretta a vita alta, plissettati o dal taglio rock couture, una camicia da uomo ampia in cotone il popeline o il gilet da abito sartoriale, anch'esso disegnato secondo i rigidi codici della perizia sartoriale.

Si fa strada nel guardaroba la stampa “Bengal” rock, caratterizzata da motivi leopardati stilizzati in forme evanescenti, che ricoprono intere silhouette come total-look o come semplice accenno, abbinate al tradizionale smoking.

Per la prossima estate, la stilista privilegia l'ispirazione “cocktail”, che ringiovanisce e rivitalizza, come il tailleur dal colletto di satin lucido e dal candore incandescente, un omaggio a Bianca Jagger. Una nuova interpretazione sullo smoking sagomato si prolunga in una giacca swing da indossare con una minigonna ornata da una cintura con fibbia metallica dal sapore Seventies.

Inoltre si trovano pezzi disco-rock in argento ed una rielaborazione del denim-chic in tessuto autentico, con una giacca corta e squadrata, un abito strutturato dal tocco sportivo e andche modelli ispirati all'abbigliamento da lavoro. Maglioni aderenti in maglia ultra lucidi, con sfumature dorate, danno vita a questo guardaroba estivo.

Infine, per la prima volta, Barbara Bui svela una moltitudine di stampe, portando un tripudio di allegria e fantasia nella collezione. Motivi pop e grafiche astratte e ispirate alle piante adornano questo guardaroba estivo sia urbano che da spiaggia, con questo kimono e un abito lungo e fluttuante.

Disegni geometrici nei toni vintage del cammello, evocano l'eleganza italiana, in stile Riviera, per un look anni settanta. È di gran moda il piccolo foulard di seta retrò, annodato al collo o indossato sul capo, in stile hippy chic. Nello stesso spirito retrò e divertente, le gonne a tubino con motivi a foglie sono animate da attillati piccole polo. I colori esplodono in tonalità focose e solari: verde prato, rosso arancio, blu indaco, rosa fucsia, ecc. I disegni floreali giocano ruolo enorme, aumentando le dimensioni, rasentando lo psichedelico ed esplodendo in patchwork su abiti, tuniche e altre camicie fluide.





Commentaires


bottom of page