top of page

Fendi è lo special guest di PITTI UOMO 104

In vista del Pitti Immagine Uomo n.104, Fendi annuncia che in via straordinaria presenterà la collezione uomo Primavera/Estate 2024 con una sfilata speciale in programma nel tardo pomeriggio del 15 giugno. Il brand sta organizzando lo show presso la suggestiva e recentemente inaugurata FENDI Factory, il polo d’eccellenza della Maison nel cuore della campagna toscana, a Capannuccia (Bagno a Ripoli).

"Siamo orgogliosi di aprire la FENDI Factory ai nostri clienti e alla stampa, facendola vivere al di fuori del quotidiano con la prossima sfilata uomo a giugno durante Pitti Uomo. È un luogo speciale per i nostri artigiani e per la comunità locale, perché rappresenta il patrimonio e la creatività di FENDI, coltivando le preziose capacità degli artigiani e preservando il Made in Italy" afferma Serge Brunschwig, Chairman e CEO, FENDI.


"Sono entusiasta che la prossima sfilata uomo si tenga in una location per me così speciale, il cuore pulsante di FENDI, un luogo simbolo della creazione dove sviluppo, innovazione, formazione artigianale e produzione sono uniti sotto lo stesso tetto. Sarà un'occasione unica per vedere i nostri prodotti prendere vita proprio nel luogo in cui i nostri Artigiani li realizzano, ponendoli per quel giorno al centro della scena" continua Silvia Venturini Fendi, Artistic Director of Accessories and Menswear, FENDI.


“Sono particolarmente felice della presenza di FENDI, uno dei luxury brand più prestigiosi sulla scena globale, al Pitti Uomo di giugno - dichiara Antonio De Matteis, Presidente di Pitti Immagine – proprio nell’edizione che segna il mio esordio alla guida della Società. Questa presentazione è un’ulteriore conferma dello standing internazionale del salone e del livello qualitativo dei suoi eventi speciali. Sottolineo poi l’importanza della rinnovata unione di intenti con Camera Nazionale della Moda, con la quale condividiamo l’obiettivo di promuovere e valorizzare la migliore moda italiana in contesti di rilevanza mondiale: ciascuna organizzazione con le sue specificità e i suoi riferimenti, entrambe consapevoli che la sequenza complementare di appuntamenti Firenze–Milano sia un fattore imprescindibile per l’intero sistema della moda maschile nazionale. Colgo quindi l’occasione per esprimere la nostra gratitudine a Silvia Venturini Fendi e a Carlo Capasa”.


La settimana della moda maschile in Italia inizia a Firenze con Pitti e prosegue a Milano con la Fashion Week, con due modalità diverse e complementari. La sinergia tra le nostre due realtà rende la proposta italiana della moda maschile la più importante a livello mondiale. Grazie alla sfilata di FENDI che giovedì sera chiuderà gli eventi di Pitti e darà il via alle sfilate milanesi è ancora più evidente, anche a livello internazionale, l'interconnessione che lega Firenze e Milano. La scelta della Maison FENDI di presentare la propria collezione maschile presso la Factory a Firenze, rappresenta un importante messaggio di valorizzazione dell'industria della moda e del territorio.


"E' molto bello che un grande brand, socio di CNMI, aprendo le porte di un proprio polo metta in luce il lavoro del fare che rende la nostra moda italiana unica al mondo" afferma Carlo Capasa, Presidente di Camera Nazionale della Moda Italiana.

“Con Silvia Venturini Fendi abbiamo un legame particolare – aggiunge Raffaello Napoleone, Amministratore Delegato di Pitti Immagine – costruito negli anni grazie a collaborazioni di diverso tipo, sempre a sostegno dei nuovi talenti. E soprattutto siamo fan della sua visione del vestire e del lifestyle maschile, della sua capacità di fondere in modo armonico e moderno elementi classici e spinte di radicale innovazione. L’evento FENDI è un’occasione preziosa ed emblematica anche per la città e il suo tessuto produttivo. La Factory infatti è una grande struttura dedicata soprattutto alla pelletteria, che rappresenta una delle migliori espressioni della tradizione manifatturiera, industriale e artigianale, del nostro territorio e della nostra regione. L’investimento della Maison FENDI mette a frutto le capacità e le conoscenze che qui hanno radici e al tempo stesso le alimenta, contribuisce alla loro modernizzazione, le unisce al design di alta qualità nella moda e negli accessori”.


La presenza speciale di FENDI nel calendario del prossimo Pitti Uomo è concordata insieme a Pitti Immagine e alla Camera Nazionale della Moda Italiana. FENDI ritornerà a sfilare a Milano Fashion Week a partire dalla Collezione Uomo di Gennaio 2024 per l’Autunno/Inverno 2024-2025.

Comentarios


bottom of page