Bata Fashion WeekEnd

May 13, 2018

Bata, per la seconda edizione del Bata Fashion Weekend, ha scelto la cornice modaiola milanese, in particolare il meraviglioso Palazzo Mezzanotte. Quest’anno l’appuntamento si è svolto interamente intorno al concept “The Sound of Style” con una coinvolgente combinazione di musica, design e artigianalità!

 

      

“Abbiamo deciso di organizzare il Bata Fashion Weekend in Italia e abbiamo scelto come città Milano perché è una delle capitali della moda più importanti di tutta Europa, una città dove davvero nascono le tendenze” afferma Thomas Archer Bata, Chief Marketing Officer. Per due giorni Palazzo Mezzanotte si è trasformato  in un vero e proprio polo di moda e design, offrendo diverse attività per il pubblico, come fashion show, mostre dedicate alle calzature, performance musicali e workshop. Durante questo avvenimento sono state svelate le esclusive collezioni Bata: il pre-lancio globale di B-Flex - una straordinaria combinazione di tecnologia, design e comfort, i confortevoli tacchi della linea Insolia, le sneaker Atletico dall’elegante gusto retrò, la Bata Heritage limeted edition e molte altre.

 

 

L’intero appuntamento è stato costruito intorno alla campagna globale “Me & Comfortable with it”, contro i pregiudizi e gli stereotipi invitando a stare bene con se stessi. L’idea di base è che nessuno deve assomigliare ai modelli di bellezza proposti dai mass media per essere belli, speciali o a proprio agio.

Jana Barbati Chadová, head of global Marketing ha anche aggiunto: “Il nostro obiettivo è trasformare i valori della campagna nella vita reale sotto ogni punto di vista”. Ecco perché Nidhim Kochhar, un bodybuilder professionista a cui fu amputato un piede dopo un incidente in moto, sarà uno dei principali modelli della sfilata.

 

 

Durante il Bata Fashion Weekend è stato presentato anche il lavoro di giovani designer provenienti dalla prestigiosa Scuola d’Arte, Architettura e Design di Praga (UMPRUM) e dal Politecnico Calzaturiero di Padova. Quest’anno il contest è stato organizzato in collaborazione con il produttore italiano di scarpe di lusso Kalliste e l’iconica azienda di cristalli cecoslovacca Preciosa.

Jana Barbati Chadová spiega: ” La collaborazione con le Università è importante, come è cruciale individuare e dare un ulteriore supporto a talentuosi giovani designer, per farli crescere con Bata”, e aggiunge: “così, è con orgoglio che Bata annuncia la collaborazione con i due istituti Kalliste e Preciosa. In più i vincitori del concorso avranno la possibilità di produrre una collezione in limited edition che sarà venduta in selezionati store worldwide.

 

 

 

Website | bata.it

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Follow this "JUST IN"