Siamo certe che il low cost ci salvi sempre? SPORTSWEAR

February 20, 2017

Oggi parliamo di sportswear. Molte di voi saranno iscritte in palestra e molte di voi magari la utilizzano pure. E allora non vi chiedete anche in quel caso: "cosa mi metto?". Io si, sempre, e non perché voglio essere la più carina ma semplicemente perché avere l'abito giusto nel posto giusto dà una carica in più, che per fare attività fisica serve sempre, ci si sente a proprio agio e più felici.

 

 

Allora decidiamo dove e cosa acquistare.

Ne abbiamo già viste tante di linee sportswear nel nostro portale, abbiamo notato come brand molto casual hanno sviluppato anche le loro capsule sportive, quindi abbiamo un'idea su cosa va di moda: top, solitamente coordinato con leggins, canotta dal giro manica ampio, felpa con cerniera e cappuccio e sneakers, leggerissime e morbide.

Andiamo quindi a scoprire due intriganti collezioni che sono agli antipodi per vari motivi. Parliamo infatti di Bershka e di Adidas per Stella McCartney. Immaginerete già la differenza di prezzi, e allora direte "E' fatta, scelgo Berhska" e invece io sono qui per dimostrarvi che forse è meglio dare un'occhiata al resto prima di decidere.

Di seguito quindi una prima gallery con i pezzi low cost:

 

1/10

 

Che dire? Completini alla moda, ma troppo semplici, chi si distinguerebbe con un top grigio? E che dire della gamma di colori scelti? Primavera/estate invisibile. Boring, boring boring.

 

Vediamo adesso cosa ha in serbo per noi Adidas per Stella McCartney:

 

 

1/10

 

 

Ragazze che palette di colori! Sono allegra solo a sfogliare la gallery. Direte "beh certo per quello che costano vorrei vedere", ed invece vi sorprenderò dicendo che i prezzi non sono altissimi, si va da un minimo di 30 euro ad un massimo di 200 euro circa. Aggiungeteci la qualità superiore e l'originalità delle fantasie, ne vale davvero la pena.

Che ne dite? Vi ho convinto?

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Follow this "JUST IN"