In paradiso non c'è la birra ed è per questo che beviamo qui! (proverbio irlandese) Andiamo a Dublino!

October 17, 2016

Il ponte dell'Immacolata si avvicina e avete voglia di cambiare aria?


Bene, Dublino è la città giusta da visitare in un paio di giorni.
La capitale dell'Irlanda è celebre per i numerosissimi pub, se ne contano più di mille in città, dove potrete gustare un buon pasto caldo (non perdetevi lo stufato alla Guinness), una birra scura, rigorosamente marchiata Guinness , oppure un semplice irish coffee.


I locali più caratteristici li trovate nella zona di Temple Bar che prende il nome dall'omonimo pub "The temple bar" .
In Irlanda il pub ... it's not just a bar!
È un luogo di ritrovo per i giovani, è un posto dove ascoltare della tipica musica live, è il centro della vita post work, è punto di arrivo di ogni turista che voglia assaporare la vera irish culture.
Il mercato delle bevande è indubbiamente incentrato sulla produzione della famosissima birra Guinness: scura, cremosa, dall'immediato gusto dolce e dal retrogusto amaro tipico del malto tostato.
Nessuno va via da Dublino senza averne bevuto una pinta!
È quasi d'obbligo visitare la Guinness storehouse che racconta la storia della creazione di questa birra,lo sviluppo dell'azienda, il merchandising e la tecnica per spillare un'ottima pinta di Guinness.

Una volta dentro la storehouse è indispensabile salire fino in cima, dove si può apprezzare la vista dell'intera città di Dublino.
Per gli amanti delle "green cities" si consigliano passeggiate all'interno dei parchi della capitale: il National Botanic Garden a nord di Dublino , il St. Stephen green, più a sud, vi regaleranno l'intensità dei colori della natura irlandese.
Per i più romantici... si dice che gli irlandesi si vedano spesso per primo appuntamento al "Ha Penny Bridge", ponte tinteggiato di bianco che congiunge le due rive del fiume Liffey, prende il nome dalla storia secondo la quale al momento della sua realizzazione, all'inizio del Novecento, per il suo attraversamento veniva chiesto ai passanti un penny.
Quindi, attraversate il ponte, gustate un buon irish coffee per combattere il freddo (si gela!) tra i pub di temple bar e giungerete nella zona più "nuova" della città dove potrete farvi conquistare dalle vetrine delle gioiellerie (sono tantissime) e dei negozi targati Tiffany & Co, Chanel, Tommy Hilfiger, Gucci, Louboutin, Jimmy Choo e tanti altri.
Non dimenticate di passare a dare un'occhiata al maestoso Trinity College, nessuna biblioteca universitaria è al suo livello per fascino e antichità.
Fatevi baciare dalla fortuna irlandese dando uno sguardo anche alla celebre cattedrale di St. Patricks , semplice, ma imponente.


... So wish you to keep the irish lucky with you! Enjoy Dublin!

 

 

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Follow this "JUST IN"